Agenzia Entrate: credito d’imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo – chiarimenti

Informative fiscali e tributarie

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 41/E del 26 luglio 2022, fornisce alcuni chiarimenti per la corretta individuazione dei criteri che, in generale, rilevano ai fini dell’ammissibilità al credito d’imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo, di cui all’articolo 3 del decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 145, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2014, n. 9, e successive modifiche ed integrazioni, effettuati nel comparto della moda, della pelletteria, della gioielleria e dell’occhialeria.

Notiziario n. 29 del 1° agosto 2022