Perché associarsi

Aderire all’Associazione Piccole e Medie Industrie della Provincia di Mantova significa entrare a far parte di un’associazione che sostiene lo sviluppo delle Pmi rispondendo alle loro esigenze con servizi calibrati e offrendo assistenza qualificata.
Api Mantova aderisce a Confimi Industria, Confederazione dell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’Impresa Privata.
Ecco in sintesi le attività svolte dall’Associazione:

Rappresentanza e tutela degli interessi dell'azienda
Apindustria Mantova, autorevole interlocutore istituzionale sul territorio mantovano, è presente con i propri imprenditori ed i propri funzionari nelle principali sedi politiche e tecniche operando attivamente per il sostegno delle imprese e sviluppando iniziative concrete.

Acquisire nuove competenze per agire in modo competitivo sul territorio
ApiMantova, per rispondere al bisogno di formazione continua delle Pmi, promuove gratuitamente per i propri soci

  • seminari per lo sviluppo della cultura imprenditoriale
  • corsi aziendali e interaziendali per l’aggiornamento del personale

Api Mantova promuove inoltre l’innovazione e la ricerca collaborando attivamente con enti di primario rilievo nel campo dell’Università e della ricerca.

Risposte su misura alle esigenze delle PMI
Api Mantova, grazie alla sua organizzazione tecnica e ai suoi esperti, fornisce assistenza qualificata nelle diverse materie di interesse aziendale quali:

  • Legislazione del lavoro e previdenza. Il servizio Lavoro, Previdenza e Relazioni industriali offre agli associati consulenze riguardo il rapporto contrattuale con i dipendenti, con le
    organizzazioni sindacali, con gli istituti previdenziali ed assistenziali e con gli enti ed uffici competenti in materia di lavoro.
  • Fisco e normativa d’impresa e del lavoro. Il Servizio Fiscale si occupa di comunicare alle aziende le più importanti novità, approfondendo argomenti riguardanti la normativa fiscale, organizzando incontri sulle maggiori problematiche e fornendo consulenza.
  • Credito e finanza. Api Mantova garantisce la possibilità di analisi finanziarie personalizzate oltre alla predisposizione di qualsiasi tipo di pratica agevolativa. Un ruolo fondamentale è svolto dal Confapi Lombarda Fidi, un consorzio di imprese in forma cooperativa che facilita l’accesso al credito da parte delle Pmi.
  • Mercati esteri. L’Ufficio Estero si affianca alle aziende nell’affrontare al meglio i mercati esteri soddisfando le richieste in ambito linguistico, fieristico, nel settore degli investimenti esteri e delle agevolazioni all’Export.
  • Servizi e convenzioni. La società Api Servizi Srl, nata per soddisfare le esigenze degli associati, stipula accordi e convenzioni con aziende locali e nazionali in diversi e numerosi ambiti.
  • Energia e gas. Il Consorzio Api Energia, una struttura autonoma governata dagli stessi imprenditori utenti, favorisce l’approvvigionamento a condizioni competitive di energia elettrica e gas.
  • Sicurezza e ambiente. Lo Sportello Ambiente e Sicurezza è a disposizione delle imprese associate per trattare gli aspetti riguardanti le problematiche ambientali e di sicurezza sul lavoro.

Aggiornamento costante
Apindustria Mantova autorevole opinion leader nel territorio, grazie ad una newsletter settimanale fornisce alle aziende associate tutte le informazioni necessarie per rimanere continuamente aggiornate su tutto ciò che riguarda il mondo dell’impresa. Vengono inoltre organizzati convegni e seminari sui più importanti temi e su specifiche problematiche di settore oltre a proporre numerosi corsi di formazione obbligatoria e non per consentire alle aziende il continuo aggiornamento sulle più diverse tematiche aziendali.

Come associarsi
Per aderire all’Associazione Piccole e Medie Industrie della Provincia di Mantova, è possibile contattare l'Ufficio Promozione (tel. 0376221823).

APINDUSTRIA

Contatti

Apindustria Mantova - Associazione Piccole e Medie Industrie di Mantova e Provincia
Via Ilaria Alpi, 4
46100 Mantova (MN)
Tel. 0376221823 Fax 0376221815
E-mail info@api.mn.it

Direttore - dott. Giovanni Acerbi