Menu

Area riservata

Area riservata

Vademecum per l’utilizzo dei canali digitali per l’etichettatura ambientale degli imballaggi – CONAI lancia la consultazione pubblica

Ambiente, ecologia, risparmio energetico

 

In vista dell’entrata in vigore dell’obbligo di etichettatura ambientale il prossimo 1° gennaio 2023, CONAI ha sviluppato un Vademecum per l’utilizzo dei canali digitali per l’etichettatura ambientale degli imballaggi, con l’obiettivo di supportare le aziende nell’utilizzo dei canali digitali per rispondere a tale obbligo, chiarendo i requisiti per l’etichettatura ambientale digitale, e raccogliendo una serie di esempi pratici e casi virtuosi di ispirazione per altre aziende.

Per raccogliere, quindi, i principali dubbi, le maggiori criticità riscontrate dalle aziende, nonché le loro esperienze e i loro casi di successo, oggi CONAI promuove la consultazione pubblica di questa prima versione del documento, che sarà aperta fino al 30 novembre 2022. A seguito della consultazione, si terrà conto dei commenti ricevuti per la revisione del documento che sarà pubblicato nel mese di dicembre.

Per partecipare alla consultazione pubblica, è necessario accedere

Se non ci si è mai registrati al portale di Progettare Riciclo per altre consultazioni promosse da CONAI, è necessario registrarsi; altrimenti, qualora ci sia già registrati in passato, è necessario accedere con le proprie credenziali.

In questo modo, il portale consente di inserire commenti direttamente sul testo del documento, che saranno visibili solo a CONAI.

Per eventuali richieste di assistenza è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Api Notizie n. 41 del 14 novembre 2022