EXPORT NO LIMIT: PROSEGUONO GLI INCONTRI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE AZIENDE

11 formazione estero RIDSono sempre di più le aziende che prendono in considerazione di sviluppare una strategia che li porti ad affrontare i mercati esteri. La dimostrazione di questo enorme interesse per i temi legati all’export è il successo in termini di partecipazione da parte degli imprenditori del calendario corsi proposto da ApiExport nella prima parte del 2018.
“In autunno ripartiremo con tutta una serie di iniziative sull’internazionalizzazione per rispondere alle esigenze delle aziende – sottolinea Francesco Ferrari, referente della commissione estero di Apindustria – abbiamo tanti appuntamenti in programma, che vanno dalla formazione tecnica (come per esempio il Mini Master Tutto Iva estero e i corsi sulle procedure doganali) agli incontri gratuiti di approfondimento Paese dedicati in particolare all’ASEAN e alla Colombia”.
Il programma di attività prevede iniziative di aggiornamento sulle importanti novità in ambito internazionale, come i recenti chiarimenti dell’Agenzia delle Dogane sulla normativa del Made in Italy, l’accordo con il Giappone e la situazione UE-USA. Con cadenza regolare saranno inoltre riproposti gli sportelli individuali gratuiti per offrire alle aziende un confronto one-to-one con professionisti dell’export.
“Il calendario 2018 si concluderà con un incontro dedicato ai pagamenti internazionali, che farà focus sulla gestione dei flussi in uscita e in entrata con particolare riferimento agli strumenti per la gestione del rischio credito e per lo smobilizzo – aggiunge Francesco Ferrari, titolare della Ferrari Costruzioni Meccaniche di Guidizzolo – una novità cui teniamo molto è il tema di come gestire casi particolari come ad esempio i rapporti con i Paesi sottoposti a embargo”. Per maggiori informazioni sulle attività in programma, richiedere i calendari delle iniziative e aderire è possibile scrivere un’e-mail a Questo indirizzo e-mail √® protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.