LA CULTURA DEL CREDITO PASSA DALL’AGGIORNAMENTO

07 Massimo RossiApindustria rilancia il progetto Itaca, verso la metà del credito che ha accompagnato le imprese mantovane in un percorso di sviluppo delle competenze economiche e finanziarie degli operatori aziendali. In autunno è previsto un incontro particolarmente interessante sui prodotti di copertura del rischio tasso che consentono di proteggere le passività, come per esempio mutui o leasing, da futuri rialzi dei tassi di interesse di riferimento.
“E’ importante conoscere i prodotti che il mercato mette a disposizione delle aziende per gestire efficacemente i rischi – sottolinea Elisa Govi, presidente di Apindustria Confimi Mantova – l’importante infatti è dare all’imprenditore una “cassetta degli attrezzi” dove scegliere gli strumenti migliori per rispondere alle esigenze delle aziende”.
Il vantaggio della sottoscrizione dei prodotti di copertura del rischio sta nella certezza dell'entità dei futuri pagamenti o del loro ammontare massimo. L'incertezza negli importi dovuti, tipica dell'indebitamento a tasso variabile, viene così mitigata o del tutto eliminata, a favore di una certezza nei flussi finanziari.
“In un contesto finanziario di previsione di rialzo dei tassi è fondamentale informare le aziende riguardo alle ipotesi di copertura dal rialzo annunciato dei tassi – conclude la presidente Govi presentando il seminario - Ma cos’è l’IRS? E Cos’è il CAP? Mi devo fidare a sottoscrivere quel derivato? Sono alcuni degli argomenti che saranno affrontati con taglio pratico e concreto”.
Le aziende interessate a partecipare all’incontro sui prodotti di copertura del rischio tasso e al successivo sportello informativo possono scrivere un’e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .