LA FATTURAZIONE ELETTRONICA: PENSARCI A DICEMBRE E’ TARDI!

04 fatturazione elettronica RIDLa fatturazione elettronica arriverà con i botti di capodanno ma occorre prepararsi per tempo. Per questo dall’inizio dell’anno Apindustria ha organizzato diversi incontri e attivato degli sportelli individuali a supporto delle aziende mantovane.
“L’obiettivo dell’Associazione è fare cultura e accompagnare le aziende nella Digital Transformation – sottolinea la presidente Elisa Govi – siamo convinti infatti che questo nuovo adempimento sia complesso ma debba essere sfruttato per velocizzare ulteriormente le procedure aziendali”.
Le aziende hanno risposto con interesse a questa attività di Apindustria e oltre 100 imprese hanno partecipato all’incontro con Francesco Zuech, responsabile fiscale nazionale di Confimi, che ha fatto il punto sui nuovi adempimenti fiscali e ha lanciato un tavolo di lavoro per confrontarsi sul ruolo che assumono gli intermediari abilitati nella gestione delle procedure telematiche.
In autunno partirà un percorso specificatamente dedicato alla cultura digitale che a partire dalla fatturazione elettronica affronterà anche il tema dell’identità digitale, della conservazione e della archiviazione con sportelli individuali per chi volesse un confronto con gli esperti su questa tematica in continua evoluzione.
Un autunno digitale che vedrà Apindustria in prima linea nel progetto Digitalizzazione che ha ottenuto il cofinanziamento del Punto Digitale della Camera di Commercio.
Chi fosse interessato ad approfondire questa tematica può contattare gli uffici di Apindustria allo 0376221823 o alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .